Non importa…

Non importa
dove sarai
e non importa
dove io e la mia solitudine
ci saremo confinati

In quel momento
io sarò lì
ad alleviare la tua caduta
a leccare
le tue ferite
ad accoglierti
tra le mie braccia
per condividere
il tuo dolore

26/09/18

Avrò notizie di te…

Avrò notizie di te
se penetro nel sole
nel magma dei vulcani
coglierò il tuo colore
ti cercherò
nel fondo degli abissi
nel mormorio del vento
ti ascolterò
adagiati sulla luna
ci parleremo
ci culleremo
nell’occhio del ciclone
perché
nel mondo dei miei
sogni
ti ho incontrato.

Paul Éluard

e quando il giorno…

… e quando il giorno declina

quando il sonno ci prende

nei nostri letti diversi

i nostri sogni ci avvicinano

oggetti nella stessa tasca

e viviamo confusi

nello stesso pazzo sogno

I miei sogni ti assomigliano

Guillame Apollinaire

Ti ho sognata…

Ti ho sognata
mi sei apparsa sopra i rami
passando vicino alla luna
tra una nuvola e l’altra
andavi, e io ti seguivo
ti fermavi e io mi fermavo,
mi fermavo, e tu ti fermavi,
mi guardavi e io ti guardavo
ti guardavo e tu mi guardavi
poi tutto è finito.

Nazim Hikmet

Ed io stupido…

Ed io stupido
che sono qui
a sognarti ancora
ad aspettarti ancora
a sperare ancora
ad attendere

inutilmente

il tuo ritorno

tra le braccia
di questo mio cuore stanco

30/112016

Quel che resta di noi…

Quel che resta di noi
è un treno in corsa
una galleria che sbuca sul vuoto
è nebbia pesante

Quel che resta di noi
è pioggia di fiori
è vento tagliente
è un abisso di sogni infranti

Quel che resta di noi
è ciò che non si vede
è dolore profondo
è il silenzio dei respiri
è il buio di queste notti

19/11/2016