Il silenzio che urla…

Il silenzio che urla

contro le pieghe dell’ anima

come onde che si infrangono

sugli scogli del mio cuore

sugli scogli di questo mare

profondo, intenso…

questo mare infinito

fatto di lacrime e di ricordi

 

25/06/2010 – Pescara

Annunci

Riflessi dorati…

Riflessi dorati

sul blu di un mare profondo

come il dolore

 

Azzurri, rosa, rossi viola

i tramonti del mio cuore

 

Riflessi argentei

su un mare nero

come la morte

come un cielo senza stelle

come le nuvole all’ orizzonte

 

28/02/09 – Pescara

Nascondere…

Nascondere

mentire, saper negare

nessuno deve scorgere

il mio male interiore

 

La voglia che ho

di camminare in mezzo al mare

nella speranza di annegare

 

La voglia che ho

dall’ alto di potermi lanciare

conscio di non saper volare

 

08/07/08 – Capoliveri

Lupo di mare…

Vento e sabbia intorno a lui

gabbiani all’ orizzonte

dai riflessi del suo mare

accecato chiude gli occhi

 

La sua giovinezza ha preso

il suo viso ha deturpato

ed eppur ancor lo guarda

ed ancor lo riverisce

 

Solo il mare porta nel cuore

col rancore e con l’ amore

di quando il mare l’ ha tradito

di quando l’ ha gratificato

 

23/03/95 – Lodi

I tuoi capelli…

I tuoi capelli

come cotone

cadono sul mio volto

asciugano il mio pianto

 

I tuoi occhi

profondi come il mare

con la loro gioia

mi infondono calore

 

La tua pelle

come velluto

copre il mio corpo

come l’ erba i campi

 

il tuo viso

mi fermo ad osservare

e mentre ti guardo…

si illumina il cuore

 

06/03/95 – Lodi