Parlare…

Parlare
senza aver niente da dire
comunicare in silenzio
i bisogni dell’anima
dar voce
alle rughe del volto
alle ciglia degli occhi
agli angoli della bocca
tacere
tenendosi per mano.

Paul Eluard

Annunci

E con questi silenzi…

E con questi silenzi
che dicono addio
vivrò nel ricordo
dei tuoi dolci baci
dei tuoi bei sorrisi

E con questi silenzi
che dicono addio
vivrò nel ricordo
dei tuoi teneri abbracci
del tuo corpo sinuoso
della gioia che mi davi

23/06/2015

Era per te…

Era per te
il mio ultimo dolore
erano per te
le mie ultime lacrime
per la tua assenza
erano per te
i miei ultimi silenzi

Erano i silenzi
delle parole non dette
per paura d’amare
per paura d’amarti

era il silenzio della paura
di innamorarmi ancora

20/06/2015

La memoria è come un vetro…

La memoria è come un vetro, pensò. Quello che è sparito è ancora visibile, ma non possiamo più raggiungerlo. La morte stravolge, impedisce la conversazione, autorizza solo il silenzio.

da Il cinese

di Henning Mankell

Ci rinchiudiamo…

Ci rinchiudiamo
nei nostri gusci
per fuggire gli sguardi
per sfuggire ai giudizi
ai commenti

Ci rinchiudiamo
nei nostri gusci
per non dovervi dare spiegazioni
per non dover rispondere a domande
che non dovrebbero esser fatte

Ci nascondiamo
nei nostri gusci
perché voi non capite

Ci trasciniamo
giorno dopo giorno
in questa vita
fatta di niente

22/11/2013 – Pescara

Non c’è un limite…

Non c’è un limite al dolore, pensa Ida,non c’è fine, Faustino, e a me mi sembra di non avere più lacrime, le sembra, il dolore, una cassapanca di legno scuro riempita così tanto che non si chiude più.

da Dove finisce Roma

di Paola Soriga