Guerra

Sono triste, son depresso

la mia vita e’ solo un cesso

non ho niente in cui sperare

e mai niente son riuscito a fare

 

Se solo un po’ di coraggio

riuscissi a trovare io…

in testa mi vorrei sparare

neanche amor riesco ad avere

e le mie notti restan nere

 

Son artista sopraffatto

contro la vita io combatto

per compagna ho la morte

che difende la mia sorte

 

Avversaria e’ la mia vita

con la gioia mia nemica

 

martoriato da un fascismo che e’ regnante

sono io…

l’ unico schiavo sottostante

 

06/06/87 – Lodi