Mi siedo qui…

Mi siedo qui
e aspetto
il vento alle spalle
l’ oceano di fronte
sabbia ovunque
aspetto il tramonto

Aspetto il tramonto
di questa vita triste
osservando
la bianca cresta delle onde
che si infrange
su scogli inesistenti

Aspetto il tramonto
osservando il mare
che prende direzioni opposte
dal bacino
dall’ oceano
a seconda dei venti
delle maree
degli umori
degli amori

Aspetto il tramonto
aspetto la fine

19/01/2011 – Dune du Pylat

Ancora più bella…

Ancora più bella
in questa giornata di sereno
è uno spettacolo ancora più incredibile
tutto dedicato a te

L’ oceano, il bacino
centoquattro metri d’ altezza
di questa duna immensa
che toglie il fiato
solo a guardarla

Sabbia
solo sabbia
come fosse neve

19/01/2011 – Dune du Pylat

Questo è per te…

Questo è per te
questo tramonto
questo spettacolo
questa duna immensa
questo posto che avrei voluto
vedere con te
che sono sicuro
ti sarebbe piaciuto

Questo posto mozzafiato
come senza fiato resto
quando penso a te…
ogni secondo della mia vita

Questa mia vita
che non vuole finire

Mi manchi
mi manchi come l’ aria
anche se qui
sembra essercene tanta

16/01/2011 – Dune du Pylat