Ricordi…

Trovare un mare

ancora da conquistare

per potersi li isolare

e restare a meditare

senza angosce ne’ paure 

di dovere riaffrontare

vecchi volti, vecchie guerre

che non sai come evitare

 

Ora vuoi dimenticare

per poi metterti a cercare

un posto per evadere

gridare, ridere

come un pazzo anche piangere

per il dolore che hai nel cuore

 

Vecchie sensazioni

strane pulsazioni

un insieme di emozioni…

 

Come fossero milioni

le lacrime amare

da dover riappagare

 

08/08/’89 – Ispica – RG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...