Covid 19

Ne usciremo
male ma ne usciremo
ne usciremo distrutti
a pezzi e bocconi
ne usciremo peggiori
persino i migliori

Ne usciremo carponi
col coltello tra i denti
pronti ad attaccare
chi si para davanti

Ne usciremo in posizione fetale
pronti a difenderci
contro questo male
contro le anime sporche
contro l’indifferenza
contro la cattiveria dell’indifferenza

08/04/2020

L’ ultima stanza…

Cammino in mezzo alla gente

con lo sguardo indifferente

ascolto le voci…i rumori

vedo i colori ed annuso gli odori

di questa gente piena di vita

per cui la giornata non e’ mai finita

 

mi fermo un attimo

guardandomi intorno

e scopro di essere…

trasparente, insignificante

mi sento inutile

di nessuna importanza

 

Cosi spero che un giorno

non troppo lontano

sul mio viso qualcuno

posera’ la sua mano

e con parole di circostanza

mi lascera’ solo

nella mia ultima stanza

 

04/01/’94 – Lodi