Distanza…

Tanto per dire ancora

tremo
quando parli
di qualsiasi cosa
e, ciononostante
faccio come se non ascoltassi
questo disastro
che mi provochi dentro.

Per questo e niente

Ti lascio partire e tornare
come un mare ostinato
sulla mia sabbia

Ana Milena Puerta Hernández

Finché tu esisti…

Finché tu esisti,
finché il mio sguardo
ti cerca al di là delle colline,
finché niente
mi riempie il cuore,
se non è la tua immagine, e c’è
una remota possibilità che tu sia viva
da qualche parte, illuminata
da una luce – qualunque…
Finché
io ho il senso che sei e che ti chiami
così, con quel nome tuo
così piccolo,
continuerò come adesso, amata
mia,
affranto di distanza,
sotto l’amor che cresce e che non muore,
questo amor che continua e non finisce.

Ángel González