Un immagine ricorrente…

Un immagine ricorrente

la mia gola squarciata

dalla mia stessa mano

la lama affilata

che percorre la sua strada

Un taglio netto

preciso, millimetrico,

infinito

come l’ urlo del dolore

che porto dentro

 

09/01/2011 – Pescara

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...