Tristezza

Tristezza,

bianchi i tuoi capelli e lunga la tua barba

Tristezza,

vecchia ed ignobile creatura

 

Tristezza,

noi che non ti conosciamo

dobbiamo purtroppo accoglierti

senza poter reagire

nella nostra insulsa esistenza

 

Tristezza,

tu che nella vita porti sconforto

tu che molti induci al dolore

tu che niente porti nell’ animo

oltre ad un lurido e stupido sentimento di morte

 

Tristezza sadica,

nient’ altro aspetti

che poter far soffrire qualcuno

per una tua stupida sete di cattiveria

 12/11/85 – Lodi

 

Dove e’?

Dov’e’ quel bambino, che avevo pregato,

di non bestemmiare e di essere educato

l’ ho visto ieri fare il prepotente

con un nero insultando il signore…

 

Gli dissi che anche se diverso non era inferiore

ma lui lo ritiene cosi

solo per quel dannato diverso colore…

 

Non c’e’ piu’ quel bambino

che mi aveva promesso tanto amore,

che giurava di volermi bene ma che

non mi ha procurato nient’ altro che pene

 5/11/1984 – Lodi